Prima circolare
La lettera ai Presidi
La scheda di prenotazione
Il programma
L’anno 2000 è stato dichiarato a livello europeo "anno dell’educazione scientifica" vi abbiamo voluto dare un contributo!
Marzo scientifico 2000 è un’iniziativa di diffusione della Cultura Scientifica che ha l’obiettivo di far conoscere alla comunità scolastica e sociale i processi innovativi di formazione scientifica e tecnologica, che realizzano in sinergia l’Università di Udine e diverse scuole del territorio.
Cinque sono i piani in cui si articola il progetto:
  • formazione iniziale ed in servizio degli insegnanti;
  • ricaduta nella scuola delle ricerche condotte dall’università per l’attivazione di percorsi di innovazione didattica;
  • contributo culturale all’orientamento formativo;
  • contributo di Enti ed Associazioni del territorio alla diffusione della cultura scientifica;
  • collaborazioni università-scuola che producono prototipi innovativi per la ricerca e lo sviluppo.

In questo contesto trova significato affiancare alla presentazione di lavori svolti da scuole del territorio, in ambito di ricerche didattiche validate dal CNR e dal MURST, la realizzazione da parte di scuole di prototipi che sono frutto e contemporaneamente supporto della ricerca universitaria.
Le iniziative organizzate nella manifestazione del marzo scientifico 2000 prevedono il coinvolgimento diretto degli studenti e delle scuole che hanno realizzato sperimentazione e innovazione didattica e la partecipazione attiva dell’Università alle diverse attività di formazione, sperimentazione, divulgazione, orientamento.
Nell’offerta formativa della manifestazione verranno realizzati quattro tipi di laboratori: prototipi multimediali, vecchi strumenti del ricco patrimonio delle scuole udinesi, sistemi di acquisizione dati collegati in linea con l’elaboratore e materiali poveri appartenenti alla quotidianità, che costituiscono il laboratorio operativo del progetto Esplorare, Progettare, Comunicare (EPC). Il Progetto EPC è una proposta di educazione scientifica, che attiva apprendimento mediante l’operatività. L’offerta formativa per insegnanti su tale proposta e la sperimentazione didattica sono le attività propedeutiche e complementari, che Marzo scientifico 2000 offrono per la realizzazione nelle scuole di attività dirette agli studenti.